montagna con bambini
Consigli

In montagna con i bambini in Valle d’Aosta

La montagna d’estate, secondo alcuni, è più piacevole che d’inverno.
Chi vuole fuggire dal caldo della città e concedersi una vacanza tra natura, sport, divertimento e relax, può scegliere le Alpi della Valle d’Aosta.
E andare alla scoperta delle bellezze del territorio della regione con Skyway Monte Bianco, le nuove funivie del Monte Bianco.

Partendo dalla stazione di Courmayeur (1.300 metri) le cabine semisferiche, che ruotano a 360° durante tutto il percorso di salita, regalano un’esperienza unica e accompagnano i visitatori tra le innumerevoli attrazioni estive in grado di soddisfare le diverse esigenze.

Un’esperienza di viaggio adatta anche a chi ha i bambini al seguito.
Skyway Monte Bianco, infatti, ha creato presso il Pavillon du Mont Fréty (2.200 metri) uno spazio tutto per loro. Un posto magico pensato non solo per divertire ed intrattenere i più piccoli in attività ludiche ma anche per aiutarli a sviluppare un istinto da “veri alpinisti”.
Il parco giochi Skyway For Kids è perfetto per far conoscere ai bambini l’ambiente e le più divertenti attività di montagna.
E’ possibile navigare su un laghetto ricreato appositamente, arrampicarsi su pareti rocciose e attraversare percorsi sospesi da terra.
Una vera e propria palestra all’aria aperta dove i bambini possono affinare i loro istinti, sviluppare la propria fantasia e imparare a relazionarsi con i compagni di avventure.

Ma la stazione del Pavillon è ideale anche per chi aspetta la stagione estiva per indossare le scarpe da trekking e avventurarsi in lunghe passeggiate.
Da qui, infatti, partono diversi sentieri, con tempo di percorrenza che varia da un’ora e mezza fino alle due ore circa.
È il modo migliore per dedicarsi ad attività sportive immersi nelle meraviglie paesaggistiche delle Alpi valdostane.
E osservare da vicino gli animali selvatici che popolano il massiccio del Monte Bianco, come stambecchi, camosci, marmotte, ermellini e aquile.

Presso la stazionedel Pavillon du Mont Fréty, infine, gli amanti della natura possono scoprire il Giardino Botanico Saussurea.
A partire dalla metà di giugno, quando la neve dell’inverno si è sciolta definitivamente e ha lasciato spazio alla fioritura di piante e fiori, è possibile immergersi totalmente nei profumi e nei colori della natura e conoscere le 900 specie di piante alpine che vengono custodite all’interno del Giardino. Piante, alcune delle quali anche molto rare, provenienti dalle catene montuose di tutto il mondo.

montagna con bambinimontagna con bambini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Skyway For Kids – Credits Antonio Furingo – foto omaggio ufficio stampa