cioccolatini fantasma Halloween
Consigli

I cioccolatini fantasma per Halloween – ricetta

Halloween sta per arrivare. Approfittiamo dell’occasione per passare un po’ di tempo divertendoci con i nostri figli.
Possiamo preparare questi gustosi e originali cioccolatini fantasma che faranno contenti bambini e adulti.
Una ricetta semplice e creativa che ci suggerisce Grazia, mamma di tre figli con una grande passione per la cucina che trasferisce nel suo “I manicaretti di nonna Lella“.
Un blog dove ci sono tante ricette per questa festa e, in generale, per i bambini.
Vediamo insieme come realizzarli.

Ingredienti:

  • 300 grammi di cioccolato fondente o al latte (a seconda dei gusti)
  • 80 grammi di cioccolato bianco
  • 1 vaschetta in alluminio
  • stuzzicadenti

Procedimento:

Mettere il cioccolato in una ciotola e poggiarla in una pentola, dello stesso diametro, piena per 3\4 di acqua.
Mettere sulla fiamma e portare ad ebollizione.
Con lo stesso metodo sciogliere il cioccolato bianco.
Bagnare un tovagliolo nell’olio e ungere la vaschetta in alluminio. Versare il cioccolato, livellarlo e farlo raffreddare per 5 minuti.
Poi con un cucchiaino versare il cioccolato bianco e fare tante sfere bianche larghe circa 3 cm.
Con uno stuzzicadenti tirare il cerchio in basso per realizzare la coda del fantasma.
Allargare la parte superiore per realizzare il viso e poi, sempre con lo stuzzicadenti, prendere del cioccolato scuro e delineare gli occhi e la bocca.
Ritoccare eventuali difetti e riporre la vaschetta in frigo per 30 minuti.
Poi rovesciarla e tagliare con un coltello affilato le stecche di cioccolato.
I fantasmini per Halloween a questo punto sono pronti, non resta che assaggiarli…

Come in altre ricette con il cioccolato già proposte in precedenza, il consiglio è di evitarne il consumo nei bimbi sotto i 2 anni.
Anche ai più grandicelli va dato comunque con parsimonia, come assaggio occasionale e non come alimento abituale.
In tutti i casi, il suggerimento è sempre quello di scegliere prodotti di qualità e di marche conosciute.
E se, di solito, il cioccolato fondente è considerato migliore in quanto contiene una più alta percentuale di cacao, va anche evidenziato che alcune caratteristiche, come un maggiore contenuto di vitamina A e di calcio, si trovano solo nelle varietà al latte, proprio quella preferita dai bambini.